5 abilità che fanno di un uomo un leader moderno

Scritto da Fabrizio    Il giorno 11 febbraio 2013    in:
Leader moderno

In un mondo che corre veloce, i leader di oggi devono essere pronti a scattare.
La parola d’ordine è cambiamento, e si posiziona direttamente vicino all’innovazione. 

In questa corsa continua e ininterrotta, è possibile individuare 5 abilità fondamentali per diventare un leader moderno di successo.
Come fare?

1. Attutisci il rumore mediatico con scelte focalizzate

Viviamo e lavoriamo in un mondo sovraccarico d’informazioni e di nuovi mezzi di comunicazione. Smartphone e tablet amplificano la tentazione di navigare sui social network, controllare continuamente le email e perdersi navigando nell’oceano del web.

L’abilità di focalizzarsi sulle priorità è sempre stata una qualità che ha fatto la differenza in qualunque campo. Oggi evitare distrazioni è diventata una sfida. Anche per i lavoratori più attenti, riuscire a rimanere concentrati sul proprio lavoro rappresenta una chiave di successo. Stai attento alle trappole del tipo “navigo giusto 5 minuti”, è un attimo perdere molte ore del tuo tempo e il focus verso i tuoi obiettivi.

2. Distingui il falso dal vero

Il pensiero critico è fondamentale. Analizza le informazioni, controlla le fonti e trova vari punti di vista su di una qualunque notizia pescata da internet. Questi sono presupposti fondamentali per prendere decisioni corrette. Non tutto ciò che troviamo sul web è vero o preciso, pensiamoci.

Il concetto che si cela dietro il pensiero critico parte da lontano, costruito da Socrate e Buddha durante i loro insegnamenti: in un momento storico, dove la quantità di informazioni tende a moltiplicarsi giorno dopo giorno, distinguere il falso dal vero è un’abilità cruciale per un leader, sempre più richiesta e ricercata in ambito lavorativo.

3. Cerca di essere più che un semplice Avatar

Al cospetto di una generazione dove la creazione di un’identità personale, unica e originale si fa sempre più insistente, trovo ironico il fatto che le persone stiano diventando sempre più Avatar virtuali.

Non nasconderti dietro un’identità fantasma con immagini fredde spedite nei social networks.

L’umanità e la consapevolezza di essere più che un numero su di un network, sono caratteristiche alle quali dovremmo tornare. Esprimi il tuo pensiero, fallo con calma, ragionando su chi sei e rimanendo concentrati sui tuoi obiettivi.

Dove tutto sembra essere falso e reinventato, l’onestà e l’autoconsapevolezza sono carte vincenti per diventare un ottimo leader.

4. Comunica realmente con le persone

La comunicazione è sempre stata il mezzo con cui i grandi leader hanno fatto grandi cose.

Oggi essa avviene sotto forma di slogan, aggiornamenti di stato, messaggi di testo e tweet di 140 caratteri o meno.
Per quanto aggiorniamo i nostri social networks, nessuno status o tweet avrà la stessa efficacia di una semplice discussione in tempo reale o una riunione.

Certo, la possibilità di scrivere e parlare in modo efficace è forse oggi più importante che mai, ma se si ha quella capacità unica di saper ascoltare e sentire davvero cosa dice e prova la gente, e di mettersi in relazione con loro, allora è probabile che sarai tu a scrivere le storie di successo di domani.

5. Realizza ciò che pensi e che è giusto

L’idea che i dirigenti di successo siano in genere guidati “solo” da alte aspirazioni non è altro che un mito. La maggior parte di queste persone non è arrivata al punto dove si trova andandosene in giro con la testa tra le nuvole. Tutti sono partiti da lontano, mettendo un piede davanti l’altro e portando a termine ciò che hanno iniziato.

Se non sono motivati da sogni grandiosi, allora cosa crea leader di successo? Di solito si tratta di queste tre cose: un forte senso di responsabilità personale, necessità economiche per mantenere una famiglia e portare sul mercato prodotti che si pensa siano vincenti e che la gente acquisterà, anche se non ne ha bisogno.

Oggi abbiamo più retorica, dibattiti, studi e ricerche che mai. Abbiamo ideali stratosferici. Esistono norme e regolamenti specifici da seguire e la sfida di realizzare ciò che si è pensato non è mai stata più grande. La necessità di dirigenti con questa capacità è insistente e “realizzare!” è diventato un imperativo.

Dimmi la tua

Tu cosa ne pensi? Credi di possedere almeno una di queste abilità e di poter diventare un leader di successo?.

Articoli correlati

Potrebbe interessarti anche...
Rimani aggiornato con la newsletter: