Creatività e Problem Solving

Hai fatto un corso sulla creatività e vuoi approfondire l’argomento leggendo qualcosa d’interessante? In questa sezione puoi trovare dei libri che ti possono aiutare a liberare il tuo potenziale creativo.

Sul retro del tovagliolo

Sul retro del tovagliolo Autore: Dan Roam
Editore: Marshall Cavendish Business

Finalmente è stato tradotto in italiano il libro “The Back of the Napkin” e dopo la versione in inglese ho acquistato anche quella in italiano. Effettivamente si tratta di un gran bel libro, utile perché parla direttamente all’emisfero cerebrale destro e ti insegna come attraverso l’utilizzo di semplici rappresentazioni grafiche mirate si possono affrontare con maggior chiarezza mentale attività di problem solving, di brainstorming creativi e molto altro. Dan Roam parte da un presupposto semplice, basta una penna e un tovagliolo come strumenti di Visual Thinking per chiarirsi le idee e trovare soluzioni efficaci. Non serve saper disegnare, serve capire come rappresentare in modo semplice i nostri pensieri.

Indice »

I contenuti del libro:

Parte I: Introduzioni
Sempre, ovunque e per chiunque: risolvere i problemi con le immagini
1. Un modo nuovo di guardare il business
2. Quali problemi, quali immagini, e chi siamo “noi”?
3. Una scommessa che non possiamo perdere: I quattro stadi del pensiero visivo

Parte II: Scoprire le idee
Guardare meglio, vedere con più precisione, stimolare l’immaginazione: strumenti e regole per un pensiero visivo efficace
4. No grazie, io mi limito a guardare
5. I sei modi di vedere
6. Il polpo: lezione pratica di immaginazione applicata
7. Schemi espositivi

Parte III: Sviluppare le idee
Master in pensiero visivo: come mettere in pratica il pensiero visivo
8. L’esposizione: master in pensiero visivo
9. Chi sono i nostri acquirenti? Figure che risolvono problemi del chi/che cosa
10. Quanti comprano? Figure che risolvono problemi del quanto
11. Dove sono i nostri acquirenti? Figure per risolvere problemi del dove
12. Quando possiamo intervenire? Figure per risolvere problemi del quando
13. Come possiamo intervenire? Figure per risolvere problemi del come
14. Perché dovremmo farlo? Figure per risolvere problemi del perché

Parte IV: Vendere le idee
Siamo alla resa dei conti
15. È ora di parlare
16. Conclusioni

Per saperne di più leggi la recensione che ho fatto per il blog.

Pensiero Creativo

Pensiero Creativo Autore: Michael Michalko
Editore: Nlp Italy

Questo è un libro molto interessante e utile per sviluppare la creatività. Il libro con i suoi 39 capitoli è un concentrato di strumenti e tecniche da applicare nella vita quotidiana per risolvere problemi e trovare soluzioni originali. Dal mio punto di vista è un ottimo libro per coloro che desiderano sviluppare la creatività e apprendere come avere “sempre” nuove idee.

L’autore ha lavorato oltre che con numerose multinazionali anche con la CIA e la NATO, Michael ha sviluppato metodiche interessanti e tiene corsi di creatività in giro per il mondo.

Indice »

I contenuti del libro:

Iniziazione
Parte I: Allenamente lineari
Parte II: Allenamente intuitivi
Parte III: Spirito di Koinonia
Parte IV: Esercizi finali

Lo Spirito Creativo

Lo Spirito Creativo Autore: Daniel Goleman, Michael Ray, Paul Kaufman
Editore: Rizzoli

Lo spirito creativo è un gran bel libro che parla soprattutto di intuito, di far emergere qualcosa che già c’è, che ha bisogno di essere scoperto e portato alla luce. Questa è una forma di creatività differente da quella che si mette in pratica combinando cose vecchie in modo nuovo, qui si tratta di incontrare lo spirito che suggerisce qualcosa di inaspettato.

Nel libro c’è una parte dedicata ai bambini dove si parla delle diverse forme d’intelligenza e delle barriere alla creatività. C’è poi una parte relativa alla creatività sul posto di lavoro con idee interessanti su come riformare ambienti fisici e sociali. Nell’ultima parte si parla inoltre di creare gruppi d’interscambio dove si esplora il valore della condivisione.

A mio avviso un ottimo libro che apre le porte ad un nuovo modo di intendere la creatività e il modo di percepire e concepire il lavoro, merita l’acquisto.

Indice »

I contenuti del libro:

Capitolo I
Dentro la creatività
Anatomia del momento creativo
Grandi visioni e piccoli armadi
Vite e strategie creative
Espandere la creatività

Capitolo II
La creatività nei bambini
Alimentare la creatività
Intelligenza: una concezione rivoluzionaria
Scuole allegre che funzionano
I musei dei bambini
Odissea della mente

Capitolo III
La creatività al lavoro
Riformare il posto di lavoro
Oltre la gerarchia
Un porto sicuro per le idee
Più di un semplice lavoro

Capitolo IV
Creare comunità
Un’interdipendenza naturale
Il sollievo dalla sofferenza
La comunione fra sacro e profano
Accendere la rinascita della creatività a livello mondiale

Appendice
Un programma per sviluppare la vostra creatività

Il potere dell’intelligenza creativa

Il potere dell’intelligenza creativa Autore: Tony Buzan
Editore: Armenia

L’inventore delle mappe mentali Tony Buzan ha scritto questo stimolante libricino che si legge in un paio d’ore ed ha alcune caratteristiche interessanti, prima fra tutte è che ogni capitolo è riassunto attraverso una mappa mentale, in secondo luogo esplora vari tipi di intelligenze, da quella musicale a quella artistica. Interessanti inoltre i riferimenti a molti geni quali Beethoven, Alessandro Magno, Maria Montessori, ecc.

Di fatto si tratta di 10 capitoli e altrettanti modi per utilizzare l’immaginazione e la fantasia.

Indice »

Quali sono i temi trattati?

1. Inizio del viaggio verso la creatività
2. Uso e magia del cervello destro e sinistro
3. Creatività infinita – Le mappe mentali
4. L’artista creativo che è in te
5. Il musicista creativo che è in te
6. Produttività creativa – L’importanza del volume e della creatività
7. Flessibilità e originalità creativa
8. Il cervello: la suprema “Macchina Associativa” – Pensiero espansivo e radiante
9. Tu e Shakespeare – entrambi poeti!
10. Come bambini

Creatività e pensiero laterale

Creatività e pensiero laterale Autore: Edward De Bono
Editore: Rizzoli

Edward De Bono è uno dei massimi esperti mondiali riguardo la creatività ed è colui che ha coniato il termine pensiero laterale.
In sostanza si tratta di cambiare approccio rispetto al metodo tradizionale di cercare le idee, progredendo in maniera lineare e cercando sempre più soluzioni al problema in una sorta di accumulo. Con il pensiero laterale l’approccio è radicalmente diverso ed è un po’ come “anziché cercare la chiave giusta per aprire una porta s’invita a utilizzare qualcos’altro”. L’approccio è proprio quello di chiedersi “ma è proprio necessario usare una chiave la scelta migliore?”, si propone quindi anziché di approfondire un argomento, di cambiare il punto di osservazione.

Il libro contiene sia una corposa parte teorica, sia una serie di esercizi utili. A mio avviso è un libro da leggere.

Indice »

I contenuti del libro:

1. Come funziona la mente
2. Differenza fra pensiero laterale e pensiero verticale
3. Atteggiamenti verso il pensiero laterale
4. La natura fondamentale del pensiero laterale
5. L’uso del pensiero laterale
6. Tecniche
7. La generazione di alternative
8. Mettere in discussione i presupposti
9. Innovazione
10. Sospensione del giudizio
11. Progettazione
12. Idee dominanti e fattori cruciali
13. Frazionamento
14. Il metodo dell’inversione
15. Brainstorming
16. Analogie
17. Scelta dei punti d’accesso e del campo d’attenzione
18. Stimolo casuale
19. Concetti/divisione/polarizzazione
20. La nuova parola “PO”
21. Blocco da apertura mentale
22. Descrizione/problem solving/progettazione

Svegliate il vostro genio creativo

Svegliate il vostro genio creativo Autore: Kurt Hanks – Jay Parry
Editore: Franco Angeli

75 capitoli di creatività, questo è quanto si trova all’interno di questo libro, è una raccolta di tecniche, storie ed esercitazioni riguardo il tema della creatività. Gli autori non seguono un filo logico che accompagnano il lettore verso un’abilità creativa, ma offrono diversi spunti per generare idee.
Si parla di molti personaggi che vanno da Mozart a Ray Kroc (colui che abbinando la creatività alla capacità di produrre hamburger ha costruito l’impero McDonald).

Personalmente non lo trovo un grandissimo libro, però ci sono diversi spunti interessanti.

Indice »

I 75 capitoli:

1. Il grande sogno
2. Un’sistema semplice per dare il via alle idee
3. Le idee vincenti: come trovarle
4. Una chiave che apre la porta alle buone idee
5. Un modo sicuro per bloccare una mente creativa
6. Quello di cui avete bisogno oltre a una buona idea
7. Il gioco fa nascere le idee
8. La sindrome di Superman
9. Come rafforzare il muscolo creativo
10. Un modo sicuro di uccidere la creatività e il sistema per evitarlo
11. Come fare un mucchio di soldi con le proprie idee
12. Come dar valore alle idee
13. Come portare le proprie idee al successo
14. La proiezione
15. Ottenere di più dalla mente
16. Il vantaggio di chi sta fuori
17. Come proteggere le proprie idee
18. Oltre il gap della creatività
19. Le trappole che uccidono la creatività
20. Il bluff
21. Un motivo di fallimento delle vostre buone idee
22. L’arrosto d’oca
23. Una tecnica creativa incendiaria
24. Come trasformare gli errori in opportunità
25. L’esercizio mentale
26. Uno strumento adatto ad aprire la mente creativa
27. Come ottenere di più dai propri sogni
28. I frutti col guscio
29. Lavoro duro?
30. Due cervelli in una sola testa
31. Perchè è così difficile far accettare le proprie idee
32. Una tecnica creativa logica
33. Il pedaggio: un sistema per far entrare i soldi
34. I promemoria per aumentare la creatività
35. Come madre natura può aumentare la creatività
36. Eureka!
37. Soluzioni creative su ordinazione
38. Una tecnica di pensiero creativo che non fallisce mai
39. Occhio al pazzoide chiuso in cantina
40. La metamorfosi
41. Come conquistarsi un punto di vista creativo
42. Da dove viene la maggior parte delle idee
43. L’abilità creativa più importante
44. Il brainstorming visivo
45. Come aumentare il potenziale creativo attraverso l’intuizione
46. Nuotare controcorrente
47. La più grande barriera alla creatività
48. Un’abitudine non creativa da evitare
49. La gente con la testa a punta ha bisogno di cappelli su misura
50. Come evitare il nemico peggiore di chi crea
51. I cliché creativi
52. Suggerimenti per trattare con le persone giuste
53. Come evitare di farsi rubare l’idea
54. Un fatto che tutti dimenticano
55. Non trascurate questa tecnica di pensiero creativo
56. Come proporre un’idea
57. Il pensiero stitico
58. Come aumentare la produzione creativa senza fare straordinari
59. Voi lo fate?
60. Mirare all’essenza
61. Gli accordi verbali non proteggono le idee
62. Il brainstorming
63. Come vengono rubate le idee
64. Come avere maggiore gratificazione dal proprio sforzo creativo
65. Come stimolare il pensiero creativo
66. L’immagine parziale
67. Come acquisire una condizione mentale creativa
68. Il vivaio del pensiero creativo
69. E’ l’ora
70. Se procurate un vantaggio agli altri, lo procurate a voi stessi
71. Che cosa rende un’idea pratica?
72. Gli occhi nuovi
73. Usiamo l’immaginazione
74. Un aiuto sperimentato alla soluzione creativa di problemi
75. Come vincere al gioco della creatività

Il fattore Einstein

Il fattore Einstein Autore: Win Wenger – Richard Poe
Editore: Nlp Italy

Frequentai un coso con Win Wenger alcuni anni fa e devo dire che è stato uno dei migliori sul tema della creatività ai quali abbia mai partecipato. Nel libro c’è molto di quel corso, è ispirante e pieno di esercitazioni che ti permetteranno di entrare in contatto con il tuo intuito, ti aiuterà ad accedere alle tue risorse inconsce, a prendere confidenza con esse e ad utilizzarle per trovare soluzioni innovative. Utilissimo per il problem solving non convenzionale.

Indice »

L’indice del libro:
1 – Sei un genio?
2- Si sogna continuamente
3 – Libera il flusso di immagini
4 – Amplifica il tuo feedback
5 – L’effetto “sorpresa!”
6 – Interpretare le immagini
7 – Il potere delle domande
8 – Model Thinking
9 – Ricordare tutto
10 – L’effetto socratico
11 – Il fattore ossigeno
12 – Gruppi di lavoro
13 – La finestra dell’infanzia
14 – Usa la forza
15 – Il meme del genio

L'arte di rendere creativo un gruppo

L'arte di rendere creativo un gruppo Autore: Giovanni Lucarelli
Editore: QuattroVenti

Quanto è importante la creatività in un gruppo? L’autore ci spiega attraverso esempi come quello del gruppo che condusse Enrico Fermi al premio Nobel a soli 37 anni, che la creatività in un gruppo è un fattore importante per il successo di un organizzazione.
Interessante soprattutto la parte dedicata alla misurazione e valutazione della creatività dalla quale si possono trarre spunti interessanti.

Indice »

Gli argomenti del libro:

1. La creatività: concezioni teoriche
2. Misurazione e valutazione della creatività
3. La creatività nei gruppi
4. La creatività nelle organizzazioni
5. Sette tecniche di creatività
6. Sviluppare la creatività

Sei cappelli per pensare

Sei cappelli per pensare Autore: Edward De Bono
Editore: Rizzoli

Pensiamo mentre facciamo altre mille cose, pensiamo quando guidiamo, pensiamo quando mangiamo, pensiamo quando ascoltiamo qualcun altro, ma quante volte ci dedichiamo a fare solo un’attività di pensiero dedicandoci esclusivamente ad essa? E quando pensiamo lo facciamo in modo strutturato secondo un metodo produttivo o ci lasciamo trasportare da ciò che ci passa per la mente?

Il libro insegna a segmentare il proprio pensiero in sei zone codificate, dentro le quali svolgere una ben precisa attività mentale. In questo modo le idee non entrano in conflitto ma si allineano secondo un processo produttivo particolarmente interessante.

Indice »

I contenuti del libro:
1 – Recitare
2 – Mettersi un cappello
3 – Intenzione e attuazione
4 – Recitare una parte
5 – La malinconia e altri umori
6 – A cosa serve pensare con i sei cappelli
7 – Sei colori per sei cappelli

I sei cappelli
Il cappello bianco: Fatti e cifre
Il cappello rosso: Emozioni e sentimenti
Il cappello nero: Le cose che non vanno
Il cappello giallo: L’atteggiamento congetturale-positivo
Il cappello verde: Il pensiero creativo e laterale
Il cappello blu: Il controllo del pensiero

Eureka! – Tecniche per sviluppare la creatività e avere grandi idee

Eureka! – Tecniche per sviluppare la creatività e avere grandi idee Autore: Chic Thompson
Editore: NLP Italy

Tutti siamo creativi, anche se crediamo di non esserlo. Eureka! ti porta nel mondo della creatività e ti aiuta a prendere consapevolezza di come “essere creativi” sia più facile di quanto crediamo. Il libro è scritto in modo semplice e chiaro, propone moltissimi esercizi per prendere confidenza con questa capacità e per aiutarti a produrre idee, a superare i blocchi e a trovare le soluzioni ogni volta che ci si trova di fronte a un problema.

Indice »

Indice del libro:
Prefazione
L’Edison del Giappone – Yoshiro Nakamatsu

Introduzione
Uscire dal guscio – I passi chiave che compiono le persone creative

Il primo passo: Libertà
1 – La seconda risposta giusta – Disimparare le regole della scuola
2 – Un cucchiaino di bicarbonato – La natura della creatività
3 – Pronti, Fuoco…Mirare! – L’origine delle idee
4 – Frasi-killer – I nemici delle idee
5 – Contrattaccare – La tua strategia vincente

Il secondo passo: Espressione
6 – Pensare oltre i limiti – Mappare l’idea del problema
7 – Domande intelligenti – Precursori dell’innovazione

Il terzo passo: Creazione
8 – Profezie che si auto-avverano – Immaginarsi il futuro
9 – Yin e Yang – Pensare per opposti
10 – Un tiro a effetto – Il pensiero metaforico
11 – Passare gli appunti – Prendere idee in prestito
12 – La palestra del cervello – Superare i blocchi mentali

Il quarto passo: Azione
13 – Il capitale del pensiero – Valutare nuove idee
14 – Idee visibili – Vendere le tue idee
15 – Idee invisibili – Gestire le tue idee
16 – Lo Show Business – Incontri di idee che funzionano

17 – Idee per la vita – La casa della creatività

Rimani aggiornato con la newsletter: